25
MAG 15

GIACOMO LEOPARDI: IL POETA

Giovedì 28 maggio 2015

ore 19.00

Biblioteca Comunale “Giuseppe Melli”

Via Sant’Antonio, 140

San Pietro Vernotico

“Il poetare autentico è autobiografico. La patria del poeta è la sua poesia, essa cambia da una poesia all’altra. Le distanze sono quelle antiche, eterne: infinite come lo spazio in cui ogni poesia cerca di affermarsi quale – minuscola – stella! Infinite anche come la distanza tra il suo io e il suo tu: da entrambi i lati, da entrambi i poli viene generato il ponte: in mezzo a metà strada, là dove è previsto il pilastro portante, da sopra o da sotto, è il luogo della poesia. Da sopra: invisibile e incerto. Da sotto: dall’abisso della speranza in un lontano futuro prossimo”.

Queste parole di Paul Celan, valide per tutti i poeti, assumono un significato particolare in riferimento al più importante poeta lirico moderno italiano, per molti il più grande dopo Dante: Giacomo Leopardi.

Alla sua scrittura e al suo mondo interiore è dedicato l’ultimo appuntamento de “Il Maggio dei libri”, organizzato dalla Biblioteca Comunale in collaborazione con l'Associazione Culturale "Domenico Modugno", l'Associazione Sportiva Dilettantistica "Dialetto Sampietrano" e la Bottega del Teatro di Mesagne.

All’incontro, introdotto da Lorenzo Cuomo vice presidente dell’Associazione “Domenico Modugno”, dopo i saluti del sindaco di San Pietro Vernotico Pasquale Rizzo, interverrà Clelia Esposito, docente e scrittrice, mentre le letture saranno affidate alla voce di Mario Cutrì presidente della Bottega del Teatro.

“Così tra questa immensità

s'annega il pensier mio:

e il naufragar m'è dolce in questo mare”.


Ultimo aggiornamento il 2015-05-25 18:31:11



Allegati

Comune di San Pietro Vernotico

P.zza Giovanni Falcone - San Pietro Vernotico (BR) - Tel. 0831.654741 - Fax. 0831.653763 - Email: comune@spv.br.it - PEC: protocollo@pec.spv.br.it  – Credits